Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

News

LEGGE DI BILANCIO 2019 - NOVITA' PREVISTE

IPER AMMORTAMENTO
Proroga e rimodulazione della disciplina di maggiorazione del costo di acquisizione per gli investimenti in beni materiali strumentali nuovi funzionali alla trasformazione tecnologica e/o digitale delle imprese secondo il modello Industria 4.0.
Gli investimenti agevolabili devono essere effettuati entro il 31 dicembre 2019, ovvero entro il 31 dicembre 2020 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2019 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.
Si avrà una maggiorazione con un’intensità decrescente:
- 170% fino a 2,5 milioni di euro;
- 100% tra 2,5 e 10 milioni di euro;
- 50% tra 10 e 20 milioni di euro.

SABATINI
Rifinanziamento con 48 milioni per il 2019, 96 milioni per ciascun anno dal 2020 al 2023 e altri 48 milioni di euro per il 2024.

CREDITO D’IMPOSTA
- per formazione 4.0 (esclusi i professionisti) con aliquote diversificate per piccole (50%), medie (40%) e grandi imprese (30%).
- per R&S con riduzione del limite massimo annuale delle spese agevolabili da 20 mln. a 10 mln. di euro e con duplice aliquota 50% e 25% a seconda della tipologia di spesa sostenuta.

MINI IRES
Applicazione di un’aliquota Ires agevolata al 15% agli utili reinvestiti in azienda destinati a incremento degli investimenti e ad incremento occupazionale. L’agevolazione è estesa anche alle imprese soggette a Irpef.

  • Seguici anche su